Raffreddore nei neonati e bambini

La rinite è il sintomo più comune del cosiddetto raffreddore ("raffreddore virale").

Raffreddore nei bambini piccoli

I virus del raffreddore arrivano alla mucosa nasale, si ha infiammazione, gonfiore e aumento della produzione della secrezione. La secrezione, inizialmente acquosa, diventa sempre più viscosa, e il naso è "tappato".

I bambini piccoli si ammalano con particolare frequenza perché il loro sistema immunitario deve ancora abituarsi gradualmente ai ca. 200(!) virus del raffreddore; 6 a 8 infezioni sono normali nei bambini sotto i 2 anni, aumentando l'età diminuisce l'incidenza delle infezioni. Per i neonati il raffreddore è particolarmente problematico per via della ristrettezza dei passaggi nasali e del fatto che respirano quasi esclusivamente attraverso il naso. A causa della congestione nasale sorgono difficoltà quando beve, il neonato è irrequieto e fatica a prendere sonno e dormire. 

L'irrigazione nasale con acqua salata o la rimozione regolare di muco dal naso possono facilitare la respirazione. Un'alternativa è l'uso di farmaci omeopatici.

La nostra soluzione contro il raffreddore:

Sono medicinali autorizzati. Chiedete la consulenza di uno specialista e leggete il foglietto illustrativo. Iromedica SA